12.01.2018
Montenegro

Etleboro


Podgorica - L'attacco terroristico il giorno delle elezioni parlamentari in Montenegro nel 2016 non poteva essere pianificato ed eseguito da nazionalisti e individui russi, e i servizi di sicurezza russi non ne sapevano nulla, ha affermato Vladimir Milov, il leader del partito di opposizione russo Scelta democratica e uno dei più stretti alleati politici di Boris Nemtsov. Nel corso di un'intervist... [ 2981 caratteri ]